DENTISTA.NAME


OSTEOINTEGRAZIONE E DIABETE (TIPI DI DIABETE)

Info

Category

Odontoiatra



Descrizione

La ridotta tolleranza al glucosio: è caratterizzata da livelli glicemici a digiuno inferiori ai valori richiesti per la diagnosi di diabete, cioè inferiori a 140 mg/100 ml, e da glicemia durante la prova di carico di glucosio per os (OGTT) intermedia fra valori normali e patologici. I pazienti di questa classe non vengono defi niti diabetici, ma rappresentano solo una popolazione maggiormente esposta, rispetto alla popolazione generale, al rischio di sviluppare diabete. Diabete gestazionale: comprende solo le gestanti in cui l’esordio o la diagnosi di diabete o di intolleranza al glucosio avviene durante la
gravidanza e non include le gestanti diabetiche; dopo il parto i livelli glicemici possono ritornare alla normalità. Precedenti anormalità di tolleranza al glucosio : sono compresi soggetti normoglicemici ma che hanno manifestato in passato iperglicemia o intolleranza al glucosio, sia spontanea sia sotto stimolo. In assenza di sintomi di malattia (poliuria, polidipsia, calo ponderale) la diagnosi di diabete è defi nita dalla presenza dei seguenti valori, confermati in due delle seguenti misurazioni; glicemia a digiuno ≥126 mg/100 ml (dopo almeno 8 ore di digiuno), oppure glicemia casuale ≥200 mg/100 ml indipendentemente dall’assunzione di cibo, oppure glicemia ≥200 mg/100 ml due ore dopo il carico di glucosio con 75 g di glucosio.