DENTISTA.NAME


LA TECNICA CHIRURGICA DI UN TRATTAMENTO ORTODONTICO (CONCLUSIONI)

Info

Category

Odontoiatra



Descrizione

In questo articolo traiamo le opportune conclusioni in relazione alla tecnica chirurgica di un trattamento ortodontico.
Concluso il trattamento ortodontico sul sito ricevente, si sutura la ferita palatale.
 Il paziente viene dimesso con il consiglio di non fare la pulizia meccanica della parte soggetta all’intervento. È consigliabile eseguire sciacqui con collutorio a base di clorexidina (0,2%) un paio di volte nell’arco di una giornata.
Per quanto riguarda la profilassi antibiotica, si è deciso di ricorrere per un limitato periodo di tempo alla amoxicillina associata a paracetamolo per il controllo del dolore.
Il paziente non ha avuto complicanze post operatorie e i tessuti sono guariti sensibilmente. 
Sulla base di questa esperienza, supportati dai dati forniti dagli esperti di trattamenti ortodontici, possiamo concludere che l’innesto gengivale è un intervento che può, se condotto in modo corretto, produrre risultati soddisfacenti e con buona probabilità prevenire l’instaurarsi di situazioni più complesse o complicanze future.