DENTISTA.NAME


ESAMI RADIOGRAFICI IN IMPLANTOLOGIA, LE CONCLUSIONI DELLO STUDIO.

Info

Category

Odontoiatra



Descrizione

In questo articolo traiamo le conclusioni circa la tematica degli esami radiografici in implantologia.
Specificando che ai fi ni della riabilitazione implanto- protesica è molto importante il corretto posizionamento degli impianti nelle tre dimensioni dello spazio, l’ottenimento di immagini cross-sectional unito a un approccio diagnostico “protesicamente guidato” ( template con reperi radiopachi ottenuta mediante ceratura diagnostica) potrebbe rappresentare la soluzione migliore nella gestione del paziente implanto-protesico.
 Bisogna però anche considerare il rischio radiologico a cui si sottopone un paziente durante tale iter diagnostico.
 Attualmente le linee guida presenti in letteratura sulla radiologia odontoiatrica sono discordanti, in quanto alcuni autori suggeriscono di usare sempre immagini cross-sectional nella programmazione del caso implanto-protesico, mentre altri ne suggeriscono un utilizzo limitato ad alcuni casi a discrezione del clinico. 
Sarebbero quindi necessari ulteriori approfondimenti per definire unanimemente le linee guida della diagnostica radiologica odontoiatrica che permettano al clinico di effettuare la scelta migliore a seconda del caso specifico.